L'AW169M - versione militare dell'AW169 - è il nuovo bimotore leggero intermedio che soddisfa i più recenti requisiti in campo militare e civile. L’elicottero garantisce eccellenti prestazioni e massima versatilità nelle condizioni operative più difficili.

L’AW169M presenta architettura avionica e sistemica aperta per la massima flessibilità di missione e configurazione. L’elevato livello di ergonomia del cockpit contribuisce a ridurre il carico di lavoro dei piloti, con eccellente visibilità esterna per consentire all’equipaggio di concentrarsi sugli obiettivi della missione. 

L’ampia cabina con un volume sfruttabile nella sua interezza permette rapidi cambi di configurazione in base alle esigenze operative. Protezioni balistiche possono essere adottate per il cockpit e la cabina, unitamente a serbatoi ausiliari autosigillanti e una suite di autoprotezione che accrescono le capacità di sopravvivenza e resistenza agli impatti. 

L’AW169M può svolgere con successo un’ampia gamma di missioni tra cui trasporto truppe, supporto logistico, sorveglianza e ricognizione, operazioni con forze speciali, comando e controllo, evacuazione medica, ricerca e soccorso e recupero di personale.  

La piattaforma può essere customizzata con diversi equipaggiamenti, sensori e sistemi d’arma offrendo agli operatori straordinaria versatilità.

Principali Caratteristiche
  • Cockpit digitale per uno o due piloti con capacità di volo a vista e strumentale e compatibile con visore notturno, progettato per ridurre il carico di lavoro dell’equipaggio e aumentare la consapevolezza della situazione operative. 
  • Due potenti motori Pratt & Whitney Canada PW210A con FADEC (controllo elettronico digitale) che, insieme a moderni rotori, garantiscono eccellenti prestazioni in presenza di elevate temperature e in quota. 
  • Ampia cabina con pavimentazione piatta in grado di ospitare fino a 10 persone o riconfigurabile per ospitare fino a due barelle.
  • Ampie porte laterali scorrevoli (1,60 m) per consentire rapidità di accesso e uscita dalla cabina, impiego del verricello e sistemi per l’uscita rapida durante l’hovering.
  • L’architettura aperta di ultima generazione permette l’integrazione di molteplici equipaggiamenti di missione come comunicazioni militari, radar, sistema elettro-ottico e all’infrarosso, faro di ricerca, altoparlanti, verricello di recupero, gancio baricentrico e armamenti. 
  • L’armamento interno può comprendere miragliatrici calibro 12,7 mm o due mitragliatrici da 7,62 mm sui portelloni laterali. 
  • L’armamento esterno può comprendere mitragliatrici da 7,62mm o 12,7 mm; razzi guidati e non guidati, missili aria-superficie.

Dati tecnici

Contatti

Leonardo
Via Giovanni Agusta, 520
21017 Cascina Costa di Samarate (VA) – Italia
T: +39 0331 229111
Non ci sono risultati.